EVENTI 2

MOSTRA A NOTO (SR) IN OCCASIONE DELL’INFIORATA 2013

locandina pal. Nicolaci.

EVENTI

Il logo del “Nodo d’Amore” firma la mostra

banner-okPortale della mostra è stato un banner con brani della Lettera agli Artisti di Giovanni Paolo II, riportati nello spazio del cielo che sovrasta un particolare (foto Giuseppe Leone) della chiesa di San Domenico di Noto progettata dal Gagliardi. Ad onorare la sapienza delle parole del Papa e la magnificenza dell’arte del grande architetto netino nonché lo scatto da maestro del fotografo ragusano, è stato posto un parasole di ispirazione giapponese, opera della flower designer Rosy Meli Omodei che in quei giorni ha abbellito la città in occasione dell’Infiorata 2013 dal tema “Omaggio al Giappone”.

v-nicolaci-infiorata

Via Nicolaci infiorata

inaugurazione al suono  del violino

Inaugurazione della mostra con le note di Vivaldi e Bach

inaugurazione ok

bis inaugurazione

Momenti di convivialità

inquadratura sontuosa

La mostra è stata ospitata nella Sala Gialla

DSCN9639

Figurante del Corteo Barocco in visita

Qui si vede bene la borsa2

Un angolo

tre figuranti in visita

Figuranti del Corteo Barocco in visita

cuscino S.Antonio a p.nicolaci ok

Cuscino ricamato a Sfilato Siciliano con tecnica <<‘700 Nodo d’Amore>>, che riproduce con rispettosa fedeltà la maiolica di origine spagnola del pavimento della chiesa tardo-barocca (1760) S. Antonio Abate di Giarratana (RG). La nuova tecnica è stata ideata dal Gruppo in occasione della realizzazione del manufatto, onde, come a pennellate, posare sulla sfilatura del lino bianco naturale 20L Sotema i brillanti colori del grappolo d’uva e della graminacea, simboli dell’Eucaristia.

Rau la ferla ok

Particolare della mostra. Un fregio in pietra calcarea del palazzo Rau La Ferla di Noto si ritrova, “ammorbidito” e trasparente, in un manufatto (ancora incompleto) dal suo stesso color biondo miele. La trasparenza è data dallo Sfilato Siciliano, il colore dall’écru del lino 20L Sotema

Marinella e Maria Rita,ricamatrici del n.d.a.Marinella e Maria Rita, partecipanti ai corsi di ricamo che il Gruppo tiene a Noto presso i locali della Chiesa dell’Immacolata

due compagne di classe del Matteo Raeli (Noto-SR) ora si ritrovano fra lino e ricamo. A destra della foto la maestra, a sinistra l'allieva.Grazia e Rosanna, compagne di classe presso il “Matteo Raeli” di Noto, ora si ritrovano, accomunate dall’amore per il ricamo. Grazia (a sinistra) come alunna e Rosanna come insegnante

Rosy cura l'acconciatura barocca prima di una sfilata Rosy, flower designer, prepara la figurante che nel corteo rappresenterà col suo addobbo floreale l’epoca barocca di Noto

visitatrice che firmaUna ospite appone la sua firma nel libro dei visitatori della mostra

figurante e banner

Una figurante del Corteo Barocco in visita

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...